Luca Zanata_logo bianco
Cerca
Close this search box.

luca zanata

Il mio essere Consulente Finanziario affonda le radici nella formazione della mia persona

BENETTON RUGBY 1987 - Luca Zanata

Il mio nome è Luca Zanata, nasco a Treviso dove cresco e coltivo le mie passioni, come lo sport. Il primo che pratico a 5 anni e mezzo è il Karate, dal quale imparo la disciplina, il rispetto delle regole e l’autocontrollo. A 12 anni seguo i miei amici e comincio a giocare nel Benetton Rugby; esperienza meravigliosa dalla quale imparo il senso di appartenenza e il raggiungimento di un obiettivo attraverso l’impegno di tutti.

Poi, quasi per caso, arriva il Canottaggio, sport che mi permetterà di raggiungere vittorie importanti a livello nazionale, che soprattutto mi insegnerà, in maniera indelebile che impegno, sacrificio e costanza portano al raggiungimento di obiettivi che sembravano sogni irrealizzabili.

Il Canottaggio mi forma nel carattere facendomi capire che quando fai qualcosa che ti appassiona veramente, la fatica è solo momentanea ed è un passaggio obbligato verso gioia e soddisfazione infinita.

Nel frattempo, porto avanti il mio percorso di studi, cercando di capire quale possa essere la mia strada lavorativa; desideravo infatti qualcosa che avrebbe potuto darmi la possibilità di raggiungere traguardi importanti ottenendo le stesse soddisfazioni che avevo provato nello sport.

Così nel 1995 , avevo 21 anni, vengo a contatto con un promotore finanziario (al tempo i consulenti finanziari venivano chiamati così) che mi propone di diventare suo cliente. Sfortunatamente per lui, lavoravo da pochi mesi e non avevo risparmi da investire. Mi ero appena comprato la tanto desiderata moto (ma questa è un’altra storia).

Questo promotore mi chiede di poter dare il mio nominativo al responsabile dell’azienda con la quale lavorava per la selezione di nuovi collaboratori che stava portando avanti, ed acconsentii. In fondo c’era qualcosa che mi aveva colpito e incuriosito.

Questo è il momento che mi ha portato a scegliere di diventare ciò che sono oggi, un consulente finanziario e patrimoniale.

 

Al primo colloquio con il responsabile, non avevo nessuna aspettativa ne idea di cosa potesse chiedermi. Ci presentiamo e dopo poco mi chiede :

Resp.: Luca tu hai un sogno?

Io: certamente! Pensate ad un ragazzo di 21 anni che vuole continuare a sentirsi un campione nella vita, anche fuori dallo sport.

Resp.: Bene! Pensa al sogno più grande che hai.

Io: Ok, lo sto visualizzando. (Avevo le idee ben chiare già al tempo su cosa volessi.)

Resp.: Sappi che qui da noi, lavorando sodo, impegnandoti a fondo, studiando ma soprattutto aiutando le persone a realizzare i loro obiettivi familiari e aziendali lo puoi raggiungere.

Io: Quindi mi sta dicendo che aiutando gli altri posso essere ciò che sogno?

Resp.: Esatto!

Io: Ok!! Cominciamo! Ma a fare cosa? Non so nulla di banche, risparmio, investimenti ecc.

Resp.: Non ti preoccupare, se supererai la selezione, ti insegneremo tutto noi.

In quel momento decisi che sarei diventato ciò che sono oggi e sarò domani. Un consulente finanziario con una missione chiara e ferma. Guidare le persone che decideranno di diventare mie clienti a soddisfare le loro esigenze.

Dal 1995, ho continuato a studiare a formarmi, oggi Luca Zanata è un consulente finanziario specializzato in quello che in inglese si definiscono servizi di wealth management, ma che preferisco chiamare consulenza patrimoniale, visto che comprendere ciò che viene proposto è fondamentale per poter instaurare un forte rapporto fiduciario tra assistito e consulente e ottenere così i risultati desiderati.

Investiamo un'ora e conosciamoci